• BENVENUTO NEL MIO BLOG

Passe-partout, pass per tutto, TUTTO?

chiave_passepartout_200-min.jpg

Se “Il passepartout va bene per tutto” è quello che ti hanno raccontato fin ora, ti hanno detto una grandissima bufala!

La scelta del cartone deve nascere sempre da un’analisi del soggetto da incorniciare e dalle richieste/esigenze del cliente. Ci sono una serie di fattori che entrano in causa e non si può scegliere un qualsiasi passepartout che, come sembra il nome, “passa dappertutto”.

Il passepartout consente di incorniciare qualsiasi soggetto con le dimensioni della cornice che si vuole. Lo stesso soggetto di dimensioni 30x45 lo puoi incorniciare su un quadro di dimensione 40x50, 60x80, 70x100 o come lo vuoi.

Sembra proprio che il passepartout vada bene per tutto. In parte è vero, PERÒ…

Ci sono altri fattori che è indispensabile tenere in considerazione.

QUALI?

Incorniceresti allo stesso modo un poster qualsiasi o un acquerello? Incorniceresti allo stesso modo un disegno di Picasso o un disegno di un bimbo di 4 anni?

pass2 100 minIl passepartout è un elemento che devi personalizzare in base alle esigenze di presentazione e di valorizzazione delle caratteristiche di ogni singolo soggetto. Ma non solo, ci sono anche esigenze dal punto di vista di conservazione e di preservazione dell’opera.

Come fa un elemento personalizzato a essere universale e andare bene per tutto? Non può.

“Ma io ho sempre lavorato solo con questo cartone e non ho mai avuto problemi. In 23 anni di lavoro mi sono sempre trovato benissimo. Perché dovrei cambiare?”

Caro corniciaio devi cambiare perché non esiste un solo tipo di passepartout, ne esistono almeno tre. E servono per usi ben diversi. Per questo ti presento collezioni standard, white conservation core, alti spessori e museumboard.

Ogni collezione, ogni singolo articolo ti aiuta a fornire al cliente il perfetto cartone per l’opera da incorniciare.

3 passepartout --> 3 usi diversi

Passeparout anima standard --> INCORNICIATURA BASE. Va bene per la maggior parte dei soggetti. Ha un buon rapporto qualità/prezzo. Non è adatto a foto in bianco e nero e incorniciature di soggetti di un certo valore economico, affettivo o storico.

Passepartout anima bianca --> INCORNICIATURA QUALITÀ CONSERVATIVA. Adatto per l’incorniciatura della maggior parte dei soggetti. Lo puoi utilizzare singolo, doppio o triplo, oppure di spessore più elevato.  La profondità creata dal maggiore spessore del cartone infonde più prestigio e valore al soggetto che si vuole rappresentare. Lo smusso bianco candido lo rende ideale per le foto in bianco e nero.

Passepartout museumboard --> INCORNICIATURA QUALITÀ ALTAMENTE CONSERVATIVA. Adatto per, come dice il nome, incorniciatura di opere che si vuole preservare nel tempo grazie alle caratteristiche tecniche della composizione del pass. I Cartoni Museumboard Caneva sono certificati dall’istituto tedesco ISEGA.

Allora vanno bene per tutto?

I passepartout sono un po’ come il vino, se non ne sai niente pensi siano tutti uguali.

Diventa un intenditore, informati, sperimenta, cresci. 

Caneva Ruggero, Via dei Molini 31H/35 - 36030 Sarcedo (VI) - Italia
Phone (+39) 0445 344114 | Fax (+39) 0445 613093 
P.IVA 01718800244 | REA: VI 179355
Lunedì-Venerdì: 8:30-12:00 / 13:30-17:30 | Sabato-Domenica: chiuso
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Privacy Policy e Cookies Policy

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
icona telefono small0445 344114